ILVA, CENTRELLA: CRITICITÀ RILEVATE NON LASCINO VERTENZA ARENATA

(DIRE) Roma, 20 lug. – “Chiediamo al Governodi impedire che questo ulteriore scoglio, rappresentato dalle criticita’ rilevate dall’Anac nelle procedure di gara dell’ Ilva, lascino incagliata per altro tempo una vertenza, arenata ormai da mesi, che sta causando ripercussioni gravissime sul lavoro, sui cittadini e sulla possibilita’ di risanamento ambientale dell’area”. E’ quanto afferma il Coordinatore nazionale Cisal Metalmeccanici, Giovanni Centrella, aggiungendo che “non compete certo al sindacato valutare la validita’ o meno del piano di vendita, ma riteniamo urgente e doverosa una presa di posizione dell’Esecutivo che chiarisca cosa dobbiamo aspettarci”. “Come noi, migliaia di lavoratori e di cittadini attendono ora di sapere se il piano sara’ invalidato, con conseguenze che non e’ difficile immaginare, o semplicemente perfezionato, soprattutto dal punto di vista occupazionale ed ambientale, che poi – conclude – al di la’ della disputa politica e del rimpallo di responsabilita’, e’ anche quello che ci interessa maggiormente”.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail