Lfoundry: “Chiarimenti su futuro”

 

In data 28 gennaio 2020 si è tenuto un incontro presso il Ministero dello Sviluppo economico riguardo la vertenza Lfoundry. L’azienda ha illustrato un piano industriale sommario ed incompleto  che prevede un investimento di 18 milioni di euro per rilanciare e garantire occupazione nel medio e lungo periodo.
L’azienda si è resa disponibile ad anticipare il termine del Contratto di solidarietà. Inoltre i rappresentanti di LFoundry hanno posto l’accento su altri temi che incrementano il costo del lavoro quali assenteismi ed inefficienza.

Riteniamo insufficiente il piano industriale e chiediamo ulteriori incontri al Mise.

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail